Civile

Per la multa notificata via posta e non consegnata fa fede la raccomandata

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Ove sia mancata la contestazione immediata della violazione del codice della strada e in occasione della notificazione degli estremi della violazione stessa a mezzo del servizio postale, sia stato infruttuoso il primo accesso - per essere il destinatario momentaneamente irreperibile - per l'accertamento della avvenuta notifica del relativo verbale è indispensabile dare la prova dell'invio della raccomandata che informa il destinatario dell'avvenuto deposito, a seguito dell'infruttuoso primo accesso, e, quindi, depositare in giudizio la ricevuta che attesta l'avvenuta ricezione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?