Tributario

In caso di mancata notifica della cartella l’estratto di ruolo è autonomamente impugnabile

Giampaolo Piagnerelli

Nel contenzioso tributario l’estratto di ruolo è un atto autonomamente impugnabile. A precisarlo la Cassazione con l'ordinanza n. 20611/2016. La Corte ha ricordato, infatti, che pur trattandosi di un atto proprio dell'Amministrazione, tuttavia quando il contribuente sia venuto a conoscenza della pretesa tributaria solo grazie all’estratto di ruolo al cittadino deve essere concesso di impugnare l'atto anche se la norma sembrerebbe escluderlo (si veda il comma 3 dell'articolo 19 del Dlgs 546/1992). In caso contrario, infatti, ci sarebbe un'illegittima ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?