Civile

Il concordato preventivo si annulla per dolosa esagerazione del passivo

di Plus Plus 24 Diritto

L’annullamento del concordato preventivo omologato, ex articolo 186 della Legge fallimentare, è un rimedio concesso ai creditori nei casi in cui la rappresentazione dell’effettiva situazione patrimoniale della società proponente, in base a cui il concordato è stato approvato dai creditori ed omologato dal Tribunale, risulti falsata per dolosa esagerazione del passivo, omessa denuncia di uno o più crediti o per la sottrazione o la dissimulazione di tale orientamento o per altri atti di frode, idonei ad indurre in errore ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?