Civile

Spedizioniere distinto dal vettore se non assume una specifica obbligazione

Francesco Machina Grifeo

«Lo spedizioniere acquista anche la veste di vettore, ex articolo 1741 c.c., ove assuma una unitaria obbligazione di esecuzione, in piena autonomia, del trasporto della merce con mezzi propri o altrui, verso un corrispettivo». Applicando questo principio la Corte di cassazione, sentenza 27 settembre 2016 n. 18982, ha confermato l'assenza di responsabilità della società “Magazzini generali” per il deperimento della merce venduta a seguito di un incidente occorso durante il trasporto marittimo condotto da un’altra azienda. La vicenda ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?