Civile

No al licenziamento per la malattia comunicata ma non certificata

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Deve essere considerato sproporzionato rispetto alla violazione e quindi illegittimo il licenziamento del dipendente comunale che si assenta per malattia senza inviare il certificato del medico del Ssn nazionale o di una struttura pubblica, nell'ipotesi in cui il lavoratore abbia informato il datore di lavoro del suo stato e si è reso subito disponibile per una visita fiscale all'esito della quale è stata accertata la patologia. Così la Corte di cassazione n. 18858/16 ha cancellato il licenziamento di un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?