Civile

Le ultime sentenze della Cassazione su fallimento, banche e disciplinare magistrati

di Patrizia Maciocchi

Deposito del 22 settembre particolarmente ricco. Sul fronte civile rimessa alle Sezioni unite la questione sulla sorte del ricorso proposto contro il decreto di inammissibilità del concordato quando risulta impugnata anche la sopravvenuta sentenza di fallimento. Disciplinare, poi, per il magistrato che offenda il vigile per non avergli tolto una multa. Chiarimenti, inoltre, sul momento in cui la sentenza esiste e comincia a decorrere il termine lungo di impugnazione. Da segnalare, poi, diverse decisioni in materia

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?