Civile

Mediazione demandata, l’istanza dev’essere completa

di Marco Marinaro

L’istanza con la quale viene avviata una procedura di mediazione demandata dal giudice deve contenere l’indicazione di tutti i titoli azionati nella corrispondente causa. La mancata specificazione conduce all’improcedibilità delle relative domande che può essere rilevata d’ufficio anche dopo la prima udienza. Sono le conclusioni cui giunge il tribunale di Verona (estensore Vaccari) con sentenza del 7 luglio 2016 in una complessa controversia in materia bancaria nella quale la parte attrice chiedeva alla banca convenuta la restituzione di somme ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?