Civile

Consiglieri di amministrazione, niente mobbing per i vertici aziendali

Francesco Machina Grifeo

Con una interessante sentenza (n. 4955/2016), il Tribunale di Milano, sezione specializzata per le imprese, ha bocciato la richiesta di indennizzo per mobbing da parte di un socio consigliere di amministrazione di una Srl per attività poste in essere dagli altri due soci consiglieri. Il Tribunale, si legge infatti nella sentenza, «nutre serie perplessità sulla configurabilità in astratto della fattispecie del mobbing c.d. orizzontale» in un contesto lavorativo dove «ciascun socio fondatore deteneva una partecipazione di pari valore nella ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?