Civile

Condominio, impresa e direttore lavori rispondono in solido dei danni

di Francesco Machina Grifeo

In caso di cattiva esecuzione di lavori condominiali, l'impresa appaltatrice e il direttore dei lavori rispondono in solido dei danni arrecati ai condomini. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 21 settembre 2016 n. 18521, respingendo il ricorso del professionista e chiarendo che è sufficiente che le azioni abbiano concorso a produrre l'evento anche se frutto di illeciti differenti o della violazione di norme diverse. Il caso - Un condominio di Torino aveva ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?