Civile

Giudizio sul concordato preventivo in base ai dati del professionista

di Giovanni Negri

Il tribunale può giudicare inammissibile un concordato preventivo anche sulla sola base dei dati forniti dal professionista attestatore. Lo riconosce la Corte di cassazione con la sentenza della Prima sezione civile n. 18091, depositata ieri. La Corte ha in questo modo bocciato l’impugnazione contro il decreto del Tribunale con il quale veniva respinta la proposta di concordato preventivo presentata da una Srl con una serie di motivazioni tratte dalla stessa attestazione del professionista, come, per esempio, il fatto che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?