Civile

Tamponamento a catena, nessuna responsabilità per il veicolo fermo

Francesco Machina Grifeo

In caso di tamponamento a catena, la presunzione di corresponsabilità tra i veicoli coinvolti non trova applicazione per il conducente che al momento dell'impatto sia riuscito ad arrestare la propria auto senza urtare - fino al momento del successivo tamponamento - quella che lo precedeva. Lo ha stabilito il Giudice di pace di Milano, con la sentenza 14 maggio 2016 n. 4856, chiarendo che in una simile ipotesi non può rimproverarsi al conducente urtato da tergo di non aver ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?