Civile

La nullità della consulenza tecnica d’ufficio deve essere contestata alla prima udienza

di Marco Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La consulenza tecnica d'ufficio costituisce un passaggio talvolta decisivo nell'ambito dei procedimenti giurisdizionali, consentendo l'ingresso di professionalità sovente indispensabili per giungere alla conclusione della vertenza. Nondimeno, si tratta di un ambito del processo civile nel quale (e ciò vale soprattutto per il consulente tecnico nominato) occorre rispettare determinate formalità, il cui mancato assolvimento può comportare delle conseguenze negative anche gravi, come la nullità.Su tale aspetto è intervenuta recentemente la Corte di Cassazione, con una sentenza ( II sezione civile, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?