Civile

La clausola di esenzione dalle spese condominiali è lecita

di Alessandro Colombo

Esenzione dalle spese condominiali: molte volte i costruttori ci provano, per evitare di accollarsi, oltre agli oneri finanziari sull’invenduto, anche i contributi per le spese comuni. La Corte di cassazione fa chiarezza sul tema con la sentenza n. 16321/2016 del 4 agosto 2016, relatore Antonio Scarpa. Il costruttore la vince, però, quando si cerca di modificare la clausola “di esenzione” contenuta del regolamento contrattuale con una delibera condominiale assunta a maggioranza. La Cassazione, infatti, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?