Civile

«Più cause in Sud Italia per colpa dei disservizi»

di Valentina Maglione

«Non è una questione caratteriale. Il maggior numero di ricorsi in Sud Italia dipende dal livello qualitativo della società e delle amministrazioni: i disservizi portano contenzioso». È questa la lettura di Vincenzo Ciraolo, presidente dell’Ordine degli avvocati di Messina, che, per spiegare la maggiore litigiosità del Meridione rispetto al Nord, fa l’esempio delle buche nelle strade. In tutt’Italia una parte consistente del contenzioso deriva dalle richieste di risarcimento danni per gli incidenti provocati dalle strade sconnesse: «Ma le condizioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?