Civile

LAVORO – Cassazione n.17166

Legge Fornero: la giusta causa si estende anche alla condotta extralavorativa. E' dunque giustificato il licenziamento del dipendente condannato per spaccio di sostanze stupefacenti. Al lavoratore viene comunque riconosciuto il diritto ad un'indennità risarcitoria ( da 6 a 12 mensilità) perché l'azienda ha violato il suo diritto di difesa non ascoltandolo


© RIPRODUZIONE RISERVATA