Civile

Le ultime decisioni della cassazione su banche, stalking e privacy

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nel deposito del 17 agosto la maxi sanzione amministrativa e carico di fastweb per lo sfruttamento di banche dati, contenti oltre 14 milioni di nominativi per fare telemarketing senza il consenso degli utenti. Dalla Cassazione anche la condanna del commercialista che con la complicità di un dipendente dell'agenzia delle entrate concede sgravi fiscali dietro pagamento di “tangenti” e il no al risarcimento dei presunti danni dovuti da abanca intesa per il dietrofront sulla collocazione in borsa di titoli azionari ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?