Civile

Polizze vita “speculative” nulle se vendute senza adeguata informativa al cliente

Francesco Machina Grifeo

La Corte d'Appello di Milano (sentenza n. 1800/2016) fa chiarezza sulla vendita “prodotti finanziari” camuffati da “polizze vita” ma in realtà indicizzati all'andamento dei mercati, stabilendo che i relativi contratti sono nulli se la compagnia assicurativa oltre ad informare adeguatamente il consumatore sui rischi del contratto non abbia valutato anche il “profilo di rischio” dell'investitore, così come previsto dalla disciplina, primaria e secondaria, in materia di intermediazione finanziaria. E questo anche per i contratti siglati prima che la legge ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?