Civile

SOCIETÀ E IMPRESE - Cassazione n. 15782

Con la cancellazione volontaria della società dal registro delle imprese in pendenza di un giudizio si presume che la società abbia rinunciato alla pretesa creditoria ed è quindi inammissibile il ricorso per cassazione presentato dai soci contro la sentenza di appello che ha rigettato la domanda della società ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?