Civile

Niente stop per le opposizioni all’esecuzione

di Guglielmo Saporito

Processo civile accelerato a favore del creditore, secondo la Corte costituzionale (sentenza 191 del 20 luglio 2016), che mette ordine nel processo di esecuzione. Al termine di una lite che riconosca il diritto ad ottenere una somma di danaro o un bene specifico, vi è una fase esecutiva, nella quale il creditore si rivolge alla magistratura per eseguire la sentenza. Il giudice, attraverso i propri ausiliari, preleva il dovuto e soddisfa il creditore; anche in questa fase il debitore ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?