Civile

L’urto con la barra difettosa del telepass costringe Austostrade spa a risarcire il danno

Giampaolo Piagnerelli

Autostrade per l'Italia condannata a risarcire l'automobilista che, imboccata la corsia riservata al telepass, non si è visto alzare a sufficienza la barra finendo per urtarla violentemente. Lo afferma la Cassazione con l'ordinanza n. 15394/2016. La vicenda - La Corte si è trovata alle prese con un evento in cui un automobilista, immessosi nella pista di accesso telepass dell'A16 Napoli-Canosa, non ha visto alzare la barra e inevitabilmente ha rovinato l'auto. La vicenda ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?