Civile

La Pec in tilt non salva la notifica

di Selene Pascasi

Nessuna rimessione in termini per l’avvocato che, dimenticando di svuotare il cestino della casella di posta elettronica certificata, non abbia preso visione in tempo utile – facendolo decorrere – del termine indicato nel decreto di fissazione di udienza per notificare il provvedimento alla controparte. L’uso non diligente dell’account professionale, del resto, è ascrivibile unicamente alla sfera di organizzazione dello studio legale. Lo sottolinea il Tribunale Milano, in composizione collegiale, con ordinanza del 20 aprile 2016. Accende la questione la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?