Civile

Love story online? No all’addebito

di P. Mac.

La relazione intrecciata dalla moglie via Internet non basta per addebitare la fine del matrimonio alla signora se manca la prova che il colpo di fulmine in rete sia stata la vera causa della fine dell’idillio tra i coniugi. La Cassazione anche quando si tratta di amori “virtuali”, almeno all’inizio, non cambia orientamento. I giudici precisano che per l’addebito non basta la sola violazione dei doveri coniugali prevista a carico dei coniugi, ma occorre ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?