Civile

Mediazione estesa a tutte le cause tra le stesse parti

di Marco Marinaro

Mediazione effettiva ed estensione del conflitto oltre i limiti del processo. La relazione di parentela tra le parti, le loro pregresse buone relazioni, l’esistenza di ulteriori conflitti tra le stesse che coinvolgono altri parenti, la complessità e i tempi dell’eventuale istruttoria ancora non iniziata sono per il Tribunale sufficienti ragioni per disporre lo svolgimento di una mediazione. Mediazione che non trova ostacoli nell’eccezione di difetto di giurisdizione del giudice italiano e che deve svolgersi “effettivamente” proprio perché ordinata dal ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?