Civile

Non è licenziabile il dipendente Asl anche se svolge lavori privatamente

di Giampaolo Piagnerelli

Legittimo il licenziamento del dipendente Asl solo quando l'inadempimento sia notevolmente grave. Non è pertanto sufficiente che il prestatore sia stato sanzionato dall'azienda ospedaliera per aver effettuato lavori anche privatamente. Questo il principio espresso dalla Cassazione con la sentenza n. 14103/2016. Gravità dell'illecito - La Corte, in particolare alla luce della lettura errata fornita dalla Corte d'appello, ha ricordato come nella fattispecie dovesse trovare applicazione l'articolo 53 del Dlgs 165/2001 che al pari dell'articolo 13 del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?