Civile

Studi legali: Orlando, specializzazione e internazionalizzazione contro la crisi

Francesco Machina Grifeo

«Diventare parte dirigente dell'evoluzione del sistema, aprendo alla internazionalizzazione ed abbandonando posizioni corporative senza però rinunciare alla specificità della professione». Lo ha detto il ministro della Giustizia Andrea Orlando intervenendo questa mattina al convegno del Consiglio Nazionale Forense - «Gli Studi Legali Associati: Piattaforma di Sviluppo» -organizzato in collaborazione con gli Studi Bonelli Erede, Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners e Chiomenti. «La professione - ha proseguito Orlando - non può far finta che niente sia cambiato, deve tener ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?