Civile

Divorzio breve, no alla revisione delle condizioni fissate con la sentenza di separazione

di Selene Pascasi

Con il divorzio breve, no alla revisione delle condizioni fissate con la sentenza di separazione. Infatti, la circostanza che la separazione sia «particolarmente recente» contribuisce a far sì che non ci siano mutamenti tali da giustificare la revisione delle condizioni. È la conclusione del Tribunale di Brescia, con ordinanza del 13 maggio scorso. Apre la questione il ricorso di un uomo che, nel presentare domanda di divorzio, chiede la revoca degli assegni di mantenimento per moglie e figlio, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?