Civile

Contributi Inps, il corriere risponde per il vettore stabile

di Daniele Colombo

Il contratto trasporto di cose o persone va qualificato come appalto di servizi di trasporto, quando la prestazione è continuativa, ininterrotta e predeterminata, oltre che accompagnata da un corrispettivo unitario. Di conseguenza, si applica il regime della responsabilità solidale previsto dall’articolo 29 del decreto legislativo 276/2003. Mentre, se il rapporto si esaurisce in prestazioni di trasferimento episodiche e occasionali, non continuative né durature, può essere escluso l’appalto di servizi di trasporto. È questo il principio affermato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?