Civile

Per lo straripamento delle fogne il Comune risponde come custode

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Responsabile il Comune per i danni arrecati ai privati dal travaso delle acque fognarie a causa dell'otturamento delle condotte. E la responsabilità ben può essere attribuita all'ente locale in quanto custode della rete fognaria di cui è proprietario e gestore. La Corte di cassazione con la sentenza n. 11804/16, depositata ieri, ha respinto il ricorso del Comune che era stato condannato in appello a risarcire i danni subiti da una cittadina in occasione di un temporale per l'allagamento di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?