Civile

Nelle locazioni il contratto verbale non ha valore

di Andrea A. Moramarco

Il contratto di locazione di un immobile che venga stipulato soltanto in forma verbale è da considerarsi nullo ed improduttivo di effetti; la sua denuncia all’agenzia delle Entrate produce effetti solo sul piano fiscale e non anche su quello civilistico. Pertanto, qualora ci sia una controversia sulla locazione in essere, il locatore potrà agire in giudizio soltanto per il rilascio dell’immobile occupato senza titolo e non anche per il pagamento dei canoni non versati. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?