Civile

Revocatoria di rimesse effettuate dal terzo fideiussore sul conto corrente dell'imprenditore poi fallito

a cura della Redazione di Plus Plus24 Diritto

Conto corrente bancario - Fallimento del correntista – Revocatoria fallimentare - Revocabilità delle rimesse effettuate dal fideiussore - Esclusione. Le rimesse effettuate dal terzo fideiussore sul conto corrente dell'imprenditore, poi fallito, non sono revocabili ai sensi dell'articolo 67, comma 2, L.F., quando risulti che, con tali pagamenti, il terzo ha solo adempiuto, in qualità di fideiussore, l'obbligazione di garanzia nei confronti della banca creditrice, di carattere autonomo, ancorchè accessoria e di contenuto identico rispetto all'obbligazione principale, sì da ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?