Civile

Condominio, legittima la trasformazione della luce nel muro perimetrale in passo carrabile

Francesco Machina Grifeo

La trasformazione da parte di un condomino di una luce posta nel muro perimetrale in un accesso carrabile non viola le regole sull'uso delle parti comuni di un condominio. Né tantomeno quelle sulle distanze legali. Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Potenza, con la sentenza 18 marzo 2016 n. 103, rigettando il ricorso di un altro condomino che lamentava la lesione dei suoi diritti di pari uso. I ricorrenti, proprietari di un locale adibito ad autorimessa, lamentavano che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?