Civile

La fattura non prova il credito se il decreto ingiuntivo è opposto

Francesco Machina Grifeo

La fattura è titolo idoneo per l'emissione del decreto ingiuntivo in favore di chi l'ha emessa, ma nell'eventuale giudizio di opposizione (che si configura come giudizio ordinario di cognizione e si svolge secondo le norme del procedimento ordinario), la stessa non costituisce prova dell'esistenza del credito, che dovrà essere dimostrato con gli ordinari mezzi di prova dall'opposto. Sulla base di questo principio, ribadito dalla giurisprudenza di legittimità, la Corte d'Appello di Potenza, con la sentenza 26 febbraio 2016 n. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?