Civile

Porto d'armi, licenziato dall'Asl il medico che certifica extra moenia

Francesco Machina Grifeo

Scatta il licenziamento per il dirigente medico della Asl che nell'ambito della sua attività libero professionale extra moenia rilasci un certificato di idoneità per il conseguimento del porto d'armi. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 30 maggio 2016 n. 11130, chiarendo che soltanto gli «uffici pubblici» possono rilasciare, o aggiornare, la prescritta idoneità. Contrariamente a quanto già deciso dalla Corte di appello di Firenze, invece, secondo il medico ricorrente, l'articolo 3, comma 1, del Dm ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?