Civile

Niente conflitto di interessi se l'ex coniuge vende al figlio la casa coniugale

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il contratto di vendita della casa coniugale concluso dall'ex coniuge, al quale prima della domanda di separazione l'altro coniuge aveva rilasciato procura speciale a vendere, non può essere annullato per conflitto di interessi tra rappresentante e rappresentato se non è data la dimostrazione che la compravendita abbia avvantaggiato il primo e provocato il sacrificio del secondo. A fornire questa interpretazione dell'articolo 1394 del codice civileè il Tribunale di Cagliari nella sentenza 506/2016. Il caso - Protagonista della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?