Civile

No alla casa se il figlio è autosufficiente

di Antonino Porracciolo

No all’assegnazione della casa familiare al coniuge con cui vive il figlio maggiorenne che ha raggiunto l’autonomia economica. Lo ribadisce il Tribunale di Gela (giudice Strazzanti) in un’ordinanza depositata lo scorso 14 marzo. Il provvedimento è stato pronunciato in un giudizio di divorzio, dopo la comparizione dei coniugi separati all’udienza presidenziale. La moglie aveva chiesto l’assegnazione dell’abitazione familiare, dove viveva con il figlio. Dal canto suo, anche il marito aveva domandato l’attribuzione della casa coniugale, di cui è ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?