Civile

Il principio della ragione più liquida

di Antonino Porracciolo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non prevale sulle regole poste dalla Costituzione il principio della «ragione più liquida»; il principio, cioè, che consente al giudice di decidere la causa in base alla questione assorbente di più agevole e rapido esame, anche se logicamente subordinata alle altre. È quanto emerge da un'ordinanza del Tribunale di Vercelli (giudice Carlo Bianconi) dello scorso 9 maggio.Le parti in lite si erano separate nel 2015 in base a conclusioni congiunte. L'accordo prevedeva che il marito avrebbe versato al ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?