Civile

Affitto, compensazione dei crediti reciproci senza prescrizione

Francesco Machina Grifeo

Nel caso di reciproco inadempimento dell'affittuario (per il mancato pagamento dei canoni) e del proprietario (per danni di diversa natura) di un locale adibito a discoteca si può procedere alla compensazione dei rispettivi crediti senza considerare lo scadere dei termini di prescrizione. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 10750/2016, rigettando il ricorso della società che gestiva il locale notturno. Il conduttore, attuale ricorrente, aveva interrotto il pagamento dei canoni a seguito di bollette elettriche ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?