Civile

Società partecipate, al personale si applicano le regole privatistiche

Francesco Machina Grifeo

«La società per azioni con partecipazione pubblica non muta la sua natura di soggetto di diritto privato solo perché il Comune ne possegga, in tutto o in parte, le azioni». Con questa motivazione, che richiama l'orientamento della Cassazione, il Tribunale di Ascoli Piceno, sentenza n. 41 del 5 febbraio 2016, ha rigettato l'eccezione preliminare sollevata da una partecipata che - in un procedimento per il riconoscimento di un rapporto di lavoro subordinato - aveva sostenuto la propria natura pubblica. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?