Civile

Contro l’usucapione il titolo d’acquisto non sempre basta

di Paolo Accoti

Non basta il solo titolo d’acquisto per il condòmino che rivendica la proprietà del bene senza possederlo. Quando la proprietà del bene è controversa, occorre quindi prestare molta attenzione allo stato di fatto in cui si trova l’immobile in contestazione, perché potrebbe risultare non sufficiente a dimostrare il proprio diritto di proprietà con la sola allegazione del titolo di acquisto. In questi casi, infatti, l’onere della prova deve essere correttamente graduato, in relazione alla situazione di possesso. Questo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?