Amministrativo

Telecom vince ricorso per ristrutturazione stazione radio

Va accolta l'istanza cautelare della Telecom la quale impugni il provvedimento di un Comune sfavorevole alla riconfigurazione, ex art. 87 ter del D.Lgs. 259/2003, di una stazione radio per telefonia mobile, con variazione edilizia ritenuta non sostanziale. Secondo il TAR, la procedura semplificata mediante autocertificazione, disciplinata dall'art. 87-ter del D.Lgs. n. 259/2003 per le stazioni radio, non appare praticabile nelle ipotesi in cui l'intervento comporti modifiche delle caratteristiche emissive degli impianti, perche' le variazioni non sostanziali cui la disposizione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?