Civile

Pagabili gli assegni con firma falsa se l’inganno non emerge a occhio nudo

Giampaolo Piagnerelli

Gli assegni, da titolo di pagamento, rischiano di diventare dei micidiali boomerang così da vedersi dimagrire pesantemente il proprio conto corrente e non sapere il perchè. Questo può accadere - sottolinea al Cassazione con la sentenza n. 8731/2016 - quando l'assegno con firma di traenza falsa sia molto simile a quella originale e venga pagato al portatore. In fondo al banchiere si può chiedere una diligenza media del buon padre di famiglia non si può certamente pretendere che sia ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?