Civile

Danno da lesione: con indennità di accompagnamento e assistenza domiciliare indennizzo tagliato

di Patrizia Maciocchi

L’assicurazione può tagliare il risarcimento alla vittima dell’incidente stradale che beneficia dell’indennità di accompagnamento e di una legislazione regionale che assicura l’assistenza domiciliare. La Cassazione (sentenza 7774) bacchetta la corte d’Appello per i criteri seguiti nella liquidazione del danno permanente. Tre gli errori commessi. Il primo sta nell’aver riconosciuto al danneggiato una liquidazione per le spese già sostenute per l’assistenza domiciliare, l’acquisto di un’automobile adattata alla sua condizione e l’adeguamento dell’abitazione, senza il supporto di una ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?