Civile

Discriminatorio affermare che “i Rom sono la feccia della società”

Francesco Machina Grifeo

È discriminatorio affermare che «i Rom sono la feccia della società». Lo ha stabilito laI Sezione civile del tribunale di Milano, ordinanza 19 aprile 2016, condannando Gianluca Bonanno, europarlamentare della Lega Nord, a risarcire 6 mila euro a ciascuna delle due associazioni – Asgi e Naga - che hanno agito a tutela dell'etnia offesa. Per il giudice Anna Cattaneo, infatti, la frase gravemente offensiva, ripetuta per ben quattro volte durante la trasmissione televisiva “Piazzapulita” in onda sulla rete “La7”, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?