Civile

Licenziamento illegittimo, collaborazioni fuori dall’indennizzo

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

Dalla misura del risarcimento del danno, dovuto al lavoratore per effetto dell’illegittimità del licenziamento e della conseguente pronuncia di reintegra nel posto di lavoro, non può essere detratto il reddito che il lavoratore abbia continuato a percepire in forza di un’attività di lavoro autonomo già svolta in costanza del rapporto di lavoro dipendente prima della intimazione del recesso datoriale. È questo il principio che la Cassazione ha affermato con sentenza 7685/16 depositata il 18 aprile, in cui ha accolto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?