Civile

LAVORO - Cassazione n. 7433

Illegittimo il licenziamento per superamento del periodi di comporto se l'azienda, pur non provando l'esistenza di condizioni ostative alla concessione delle ferie, le nega. Per la cassazione essendo prevalente l'interesse del lavoratore a proseguire il rapporto la buona fede, anche se non una norme, imporrebbe al datore di bilanciare le esigenze contrapposte e venire incontro alle esigenze del dipendente che è stato a lungo malato. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?