Civile

Società cooperative, l'omessa vigilanza costa cara allo Stato

di Andrea Alberto Moramarco

La Pubblica amministrazione competente a vigilare sulle società cooperative che omette di esercitare i controlli è tenuta a risarcire il danno subito dai soci provocato dalle attività illecite compiute dalla società. Le ispezioni, infatti, sono dirette anche a controllare il regolare svolgimento delle attività promosse dall'ente e la loro omissione assume rilevanza causale in ordine alla verificazione del danno. Questo è quanto emerge dalla sentenza 6789/2016 depositata ieri dalla Cassazione. I fatti - La vicenda che ha ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?