Civile

LAVORO - Cassazione n. 6575

Bocciato il ricorso presentato contro la sentenza della Corte territoriale che aveva ritenuto la natura discriminatoria del licenziamento sulla base delle emergenze documentali e in particolare in ragione del tenore di una comunicazione del settembre 2005, dalla quale emergeva che la ragione che aveva indotto la datrice a recedere dal contratto era rappresentata dal proposito manifestato dalla dipendente di assentarsi in futuro periodicamente dal lavoro per sottrarsi a un nuovo ciclo di inseminazione artificiale. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?