Civile

Violazione dell'obbligo di offerta pubblica di acquisto totalitaria

a cura della Redazione di Plus Plus24 Diritto

Società di capitali - Società quotate - Obbligo di offerta pubblica di acquisto totalitaria - Violazione - Conseguenze risarcitorie in favore degli azionisti. La violazione dell'obbligo di offerta pubblica di acquisto della totalità delle azioni di una società quotata in un mercato regolamentato da parte di chi, in conseguenza di acquisti azionari, sia venuto a detenere un partecipazione superiore al trenta per cento del capitale sociale fa sorgere in capo agli azionisti, ai quali l'offerta avrebbe dovuto essere ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?