Civile

Gli equipaggi di Ryanair fuori dal radar Inps

di Alessandro Galimberti

I contratti di lavoro del personale di volo di Ryanair, a cui vengono applicate le (più favorevoli) leggi irlandesi, sono regolari. Il Tribunale del lavoro di Bergamo ha respinto ieri le pretese contributive dell’Inps, che aveva contestato al vettore low cost di Dublino un’evasione contributiva di 9,4 milioni di euro per il quinquennio 2006-2010. La controversia era stata innescata, anche sul piano politico, tra il 2011 e il 2012, dapprima da Alitalia-Cai e Assaereo (l’Associazione nazionale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?