Civile

Diritto di nomina dei singoli soci per i membri del Cda

di Angelo Busani

Nello statuto di una Srl è possibile prevedere, se la società sia “governata” da un consiglio di amministrazione, che a singoli soci sia attribuito il potere di nomina di alcuni componenti del consiglio di amministrazione (mediante il voto di lista o tramite l’attribuzione di un «diritto particolare» di nomina). E che, inoltre, agli amministratori così nominati spetti il diritto di veto sia riguardo a decisioni specificamente elencate sia ad altre individuate con il ricorso a espressioni di carattere “generale” ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?